Covid, 2548 nuovi casi in Italia. Impennata in Veneto

01 ott 2020

Mai così tanti nuovi casi di Covid-19 dello scorso aprile. Sono 2548 in più in sole 24 ore. Mai così tanti i tamponi effettuati, sono oltre 118000 e ad aprile erano circa la metà. Fondamentale il rapporto tra positivi e test effettuati. 2,1% la crescita lieve rispetto ai giorni precedenti. Le vittime sono 24, erano 16 il giorno prima. Oltre 52000 persone sono oggi positive, 317409 dall'inzio pandemia. In terapia intensiva sono ricoverate 291 persone, 11 in più nelle 24 ore. In maggioranza chi contrae il virus si trova però a casa propria. L'impennata più violenta in Veneto, 445 contagi in un giorno. La regione spiega che il picco è dovuto al focolaio del centro d'accoglienza di Oderzo. Un altro cluster è stato individuato in un'azienda navale. Si tratta perlopiù di asintomatici. Anche qui conta la politica dei tamponi, molti dei quali di controllo. Costante in questi ultimi giorni è l'incremento dei casi in Campania con più 390 è la seconda regione d'Italia. Segue la Lombardia con 324 e la regione Lazio con 265 casi di cui 151 Roma, orientata a imporre l'obbligo di mascherina all'aperto al fine di arginare i contagi durante le uscite nel weekend. A Bergamo, la città con i ricordi più cupi, due classi di un liceo scientifico sono state messe in quarantena. Due studenti risultano positivi in scuole primarie in Emilia Romagna, ma solo nei prossimi giorni sarà più chiaro l'impatto del ritorno sui banchi. Il sospetto è che questo balzo in avanti sia collegato.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast