Covid a Napoli, parla direttore centrale operativa del 118

12 ott 2020

Purtroppo è passata almeno un'oretta perché in questo momento c'è grande richiesta di posti letto, c'è grande richiesta per ricovero Covid. C'è una certa ricettività, però chiaramente le richieste sono maggiori di quelle che sono le disponibilità. Il codice classificato è un codice giallo. Volevo chiarire, siccome ho fatto un approfondimento, che la persona che noi abbiamo portato al Cotugno era in condizioni stabili. Le difficoltà esistono sempre, esistevano anche prima del Covid a trovare una disponibilità immediata a un ricovero di un altro tipo di patologia. Per quadro riguarda il Covid, è tutto più amplificato. È chiaro che ci stiamo organizzando. Quando io dico che ci stiamo organizzando significa che la Regione si sta organizzando per questo tipo di evento. Posso tranquillizzare tutti che nel codice di alta gravità si trova sempre la possibilità del ricovero.

pubblicità