Covid, aumentano i contagi: test obbligatori negli aeroporti

14 ago 2020

La crescita è progressiva, dei numeri come della preoccupazione. 523 nuovi contagi in un giorno. Cifre quasi raddoppiate rispetto a un mese fa. Calano le vittime del COVID nelle 24 ore. Sono 6, erano 10 il giorno prima. 55 persone sono ricoverate in TerapiaI. L'indice di trasmissione dal 23 luglio al 5 agosto di 0.96. Si tratta principalmente di asintomatici. Il virus viaggia insieme al turismo. Vacanze in spiaggia e movida sono oggi più un rischio che un divertimento. La nuova ordinanza del Ministro della Salute che impone test all’arrivo da Spagna, Croazia Malta e Grecia e da oggi anche il divieto di ingresso e transito dalla Colombia, ha generato incertezza. Nessun aeroporto è organizzato. C “Lo saranno presto” garantisce Speranza. Nei principali scali, porti e linee di confine saranno allestite postazioni sperimentali con i test rapidi per chi non ha potuto effettuarli nelle 72 ore antecedenti alla partenza dai luoghi a rischio. L’alternativa è il tampone entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale, presso le ASL territoriali. Disposizioni che generano dubbi sulla fattibilità oltre che sulla tempistica dei risultati. Una volta sbarcati, c'è l'obbligo di avvertire la Sanità. Sul sito del Ministero i numeri sotto la voce “A chi rivolgersi”. Sino a che non è possibile sottoporsi ai test sta ai singoli rispettare l’isolamento fiduciario a casa propria. Dal Viceministro della Salute Sileri l’anticipazione che da alcuni luoghi sarà necessario effettuare test sierologici. Caotici rientri e notti che saranno presto proibite. “Tenere le discoteche aperte è un rischio serio” è il messaggio del Governo alle Regioni, che con il Ministro Boccia discuteranno presto una comune strategia.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.