Covid Bologna, Sindaco: Piazze chiuse, stop alcolici di sera

05 feb 2021

Piazza Scaravilli è una piazza dove ci sono sempre stati, proprio a livello culturale, i ragazzi si vedevano qui per far pranzo finita la lezione, finita la biblioteca la sera ed è rimasta così anche col covid, vederla transennata fa un po' brutto, però se è l'unico modo per poter fermare questa cosa lo accettiamo. La piazza circondata dalle transenne per tenere fuori la movida, un pericolo gli assembramenti, soprattutto nel fine settimana, malgrado i divieti per l'emergenza sanitaria. La nuova ordinanza firmata dal sindaco di Bologna impone la chiusura di piazza Scaravilli, in zona universitaria, davanti all'ingresso del Rettorato. Dopo quello che è successo sabato, il generale servono, sono venute anche diverse pattuglie della polizia, sono passato qui, c'era un sacco di gente. Un provvedimento preso nei mesi scorsi sotto le due Torri per altri luoghi di ritrovo dei giovani. La prima a essere transennata la piazza davanti alla basilica di San Francesco. Son 4, Aldrovandi, piazza Verdi, Scaravilli e questa qua. Chiuderle secondo me dalle 18:00 almeno, ma bene. La stretta decisa dal comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato in Prefettura impone anche la sospensione della vendita di alcolici in tutti i negozi del centro storico dalle 18:00 per evitarne il consumo per strada. La vendita di alcolici è un pò pesantina, però noi di base ci organizziamo un pochettino a casa o cose così. Chiedo a tutti di resistere, comprendo la voglia di stare insieme, ma questa voglia di stare insieme può farci del male, quindi distanza di sicurezza, mascherina, evitare di aggregarsi in troppi e troppo vicini. Come farete adesso che le piazze sono chiuse? Io ho da studiare, quindi in certo senso mi va pure bene.

pubblicità
pubblicità