Covid, i tamponi rapidi di Arcuri riconoscono 4 malati su 10

18 nov 2020

Quanto sono efficaci test rapidi per i covid acquistati dal commissario per l'emergenza Domenico Arcuri. Il test si chiama Biocredit covid 19 AG, ed è un dispositivo di fabbricazione coreana che funziona più o meno come un test di gravidanza. L'analisi della competitività della qualità e dell'efficacia dei test è stata oggetto del lavoro di una Commissione che è stata insediata in cui vi erano due autorevolissimi membri del comitato tecnico-scientifico e due dirigenti del ministero della salute. Uno studio pubblicato sull'importante rivista scientifica, il Journal of Clinical Virology, dimostra che la sensibilità del test Biocredit covid 19 AG si attesta tra l' 11,1 e 45,7 %. Significa che ogni 10 persone certamente affette da Covid il test ne individua al massimo 4, dal bando pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio dei ministri vediamo che ne sono stati acquistati 10 milioni di pezzi. 5 milioni per 3,50 euro, altri 5 milioni per 3,05 euro, per un totale di oltre 32 milioni di euro. Sul bando è chiaramente indicato che tra i requisiti minimi dei test ci debba essere un'approvazione da parte di agenzie regolatorie nazionali o internazionali che diano sufficienti garanzie di affidabilità, oppure che sia stato già validato da un laboratorio accreditato nel nostro Paese. Abbiamo chiesto a Invitalia dove questi documenti di validazione siano consultabili, ma non abbiamo ricevuto risposta. L'unica documentazione disponibile è quella fornita dall'azienda che li produce, che ne attesta una sensibilità superiore al 90 %.

pubblicità