Covid, in Italia crescono i contagi e si abbassa l'età

15 ago 2020

Contagi da Covid che aumentano, età media delle persone positive che diminuisce in maniera significativa. Tamponi che anche oggi negli aeroporti non vengono fatti per mancanza di personale medico disponibile a chi viene da Paesi considerati maggiormente a rischio anche all'interno della stessa Unione europea e regioni che procedono in ordine sparso. Questa è la situazione nel nostro Paese nel giorno di Ferragosto e la preoccupazione cresce. Nella giornata di venerdì i nuovi contagi accertati sono stati 574, tre i decessi. In Puglia cinque giovani, tra i 20 e i 30 anni, sono stati ricoverati in condizioni severe con polmoniti. E mentre il Governo centrale paventa nuove restrizioni e chiusure, le regioni procedono in ordine sparso: si passa dalla Lombardia, che non pone divieti, ad Emilia Romagna e Veneto, che hanno imposto il dimezzamento delle persone in discoteca e l'obbligo della mascherina, alla Calabria, che dopo aver spinto in passato per le riaperture, ora ha provveduto a chiudere tutti i locali, già prima del weekend ferragostano.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.