Covid, Parma Capitale della Cultura riparte

05 set 2020

Si riparte, è stata una settimana veramente entusiasmante, sono ripartite le fiere, è ripartito il Mese della gastronomia, sono ripartite le grandi mostre, ripartono di fatto oggi con questa inaugurazione. Ci dà l'idea di una città che finalmente torna a essere quella che era prima del lockdown. Parma prova a sfidare con la forza della conoscenza i tempi complicati con un anno in più, il 2021, il calendario di Capitale italiana della cultura riparte. È importante per l'Italia, ma è importante anche per tutti noi, per l'Europa, perché i valori della cultura, il nostro patrimonio culturale, c'è un pezzo della nostra identità, dell'identità comune. Dobbiamo rafforzare la cittadinanza europea, ecco credo che questo sia un messaggio che può partire da Parma, alla ripresa dopo il periodo del Covid che non è finito e che però stiamo affrontando con grande responsabilità e consapevolezza. L'Ospedale vecchio, il restauro, progetto cardine del dossier Parma capitale, riapre le sue porte dopo anni di abbandono. Visitare questo grande edificio significa ripercorrere sette secoli di storia. Torna un patrimonio importantissimo che racconta la storia della città dal XIII al XX secolo, cioè dalla sua fondazione fino al secolo 1926, l'anno in cui ha smesso di funzionare. È stato un luogo di cura, è stato un luogo di accoglienza, è stato un luogo di solidarietà in un quartiere che da secoli si caratterizza per la sua vocazione multiculturale. Con il linguaggio della multimedialità passato e presente qui si incontrano. Ospitale, il futuro della memoria, è la mostra che inaugura questi spazi. La grande installazione che è alle mie spalle permette di ascoltare il racconto della storia dell'ospedale in otto capitoli raccontata da due attori straordinari, Marco Baliani e Giovanna Bozzolo, che moltiplicano i loro sè stessi con diversi altri personaggi. Nel Battistero di Parma dal 12 Settembre si potrà vedere da vicino ogni dettaglio del ciclo scultoreo dei mesi e delle stagioni, di Benedetto Antelami. Custodito nel loggiato sotto la cupola, è stato spostato per questo anno speciale.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast