Covid, partiti i vaccini della Pfizer destinati all'italia

25 dic 2020

Sarà Natale un lungo l'autostrada verso Roma quello del camion frigo con i primi lotti del vaccino Pfizer Biontech che ieri hanno lasciato lo stabilimento in Belgio, diretti verso i 27 paesi dell'Unione europea dove arriveranno in tempo per il V day fissato per domenica. Il camion diretto in Italia con a bordo quasi 10000 dosi arriverà all'ospedale Spallanzani di Roma nella mattinata di sabato 26 dicembre. I protocolli di sicurezza sono strettissimi, assolutamente riservati e coinvolgono non solo le forze di sicurezza, ma anche i servizi segreti in modo che il vaccino non possa subire alcun tipo di incidente, come rapine, attacchi informatici. Sempre il 26 dicembre prenderà il via l'operazione EOS, ossia il piano predisposto dal comando di vertice interforze della difesa su richiesta del commissario straordinario Arcuri. Dall'ospedale Spallanzani di Roma, una parte dei 9750 vaccini destinati all'Italia, sarà trasportata a Pratica di mare. Siamo all'alba del 27 dicembre, il giorno del V day. Qui cinque aerei, due dell'Aeronautica e due dell'esercito e uno della Marina, andranno nelle regioni più lontane. I restanti vaccini raggiungeranno le destinazioni via terra con un impegno complessivo di 60 autoveicoli, circa 250 militari. A metà mattina del 27 dicembre prenderà il via ufficialmente la giornata di vaccinazione europea. La Lombardia la regione più colpita dalla pandemia riceverà le dosi all'ospedale Niguarda. Da qui partiranno i camion con destinazione 13 ospedali in altrettante province e una Rsa, il Trivulzio a Milano. Simbolicamente nella stanza dove venne identificato il paziente uno all'ospedale di Codogno, verranno vaccinati medici e infermieri, così come all'ospedale di Alzano e al Papa Giovanni per la bergamasca. Le successive dosi della Pfizer saranno consegnate direttamente dalla casa farmaceutica già a partire dal 28 dicembre nei 300 siti di somministrazione, individuati in accordo con le regioni. Nella seconda fase, quando saranno disponibili i vaccini delle altre case farmaceutiche, verranno distribuiti sempre dalle forze armate su tutto il territorio nazionale.

pubblicità