Emergenza Covid, la Puglia ancora in zona rossa

09 apr 2021

La Puglia resta zona rossa schiacciata dai numeri di un'emergenza che qui non aveva mai raggiunto livelli simili. L'ultimo bollettino conta 48 vittime e 1791 nuovi casi, gli ospedali della regione hanno oramai riempito il 54% dei posti Covid con le terapie intensive ampiamente oltre la soglia critica. Nessuna buona nuova purtroppo, nemmeno dal fronte della campagna vaccinale, dove solo la Calabria ha fatto peggio del 73% fatto registrare dalla Puglia nel rapporto tra le dosi somministrate e il totale di quelle arrivate. Un quadro che rischia di essere aggravato ora dalla questione AstraZeneca che inizia ad avere anche qui ricadute pesanti se è vero che la percentuale dei Pugliesi che stanno rifiutando il vaccino Angolo Svedese si aggira già attorno al 40%. Questa mattina intanto pare per un problema nel sistema di prenotazione lunghe code si sono formate davanti al Lab vaccinale della Fiera del Levante di Bari. Immagini rimbalzate attraverso i social negli altri centri di somministrazione dove la situazione invece appariva tranquilla. Nessuna traccia comunque almeno oggi di salta code o presunti tali. A Bari i Carabinieri dei Nas e gli Ispettori della Regione hanno deciso di vederci chiaro anche sui numeri registrati nel fine settimana di Pasqua, riservato a Caregivers e familiari di soggetti con disabilità grave. Nei prossimi giorni gli elenchi sin qui raccolti dovrebbero finire sui tavoli dei magistrati.

pubblicità
pubblicità