Covid, Toscana in zona bianca e turisti in coda

21 giu 2021

I seguaci di Krishna scendono dal Chianti e anche questo è un piccolo segnale di normalità per Firenze. I turisti scaricano le valigie per entrare negli alberghi. Le guide riuniscono le loro piccole comitive, nei pressi dei monumenti. E queste sono le persone che aspettano di entrare in duomo, la fila costeggia un lato della Cattedrale e il Sagrato ed è composta soprattutto da turisti italiani ed europei, come la signora Rita. "Non è che manchi vita, però si sente la differenza". Qualcosa è cambiato In effetti. Molti negozi nella commerciale Via Calzaiuoli, non hanno retto la lunga chiusura. Sono tanti gli "affittasi" e i "cambi gestione". A parte qualche spaurito gruppo di studenti americani in città per i campus, mancano all'appello proprio gli arrivi dagli Stati Uniti e dall'Asia. "Serve la gente dall'America, dal Sudamerica, cinesi, russi. Firenze senza questo polmone qua, è una città come un'altra ecco, con le spese tre volte più alte di una città normale". Anche la signora ... che vende souvenir in Piazza della Signoria, fa ancora fatica. "Vendere calendario, anche per qualcosa, delle cartoline, oppure statue, proprio ci vogliono turisti, turisti". "Turisti, turisti ?" "Si, si". Ma la Toscana ha finalmente zero decessi, è la prima volta da ottobre ed è questa la notizia più importante.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast