Crisanti: "In Italia tanti morti perché tanti contagi"

18 nov 2020

L'alto numero dei morti ce lo abbiamo perché abbiamo tantissimi contagi, è molto semplice. Probabilmente il numero dei contagi che noi identifichiamo ogni giorno coi tamponi, forse è ancora una sottostima del numero reale e comunque non credo questi numeri vadano a calare nel breve periodo, perché purtroppo il numero dei morti riflette il numero delle infezioni precedente di circa due tre settimane. Quindi noi stiamo vedendo quello che le persone che si sono infettate due tre settimane fa e che purtroppo non c l'hanno fatta. Quindi questo numero sarà destinato a rimanere piuttosto alto perlomeno per due tre settimane.

pubblicità