Donne e lavoro, ancora poche nei Cda delle aziende

17 feb 2020

Il rosa continua a non essere il colore dominante nelle stanze dei bottoni delle società quotate in Borsa. L'anno scorso è praticamente rimasto invariato il numero di donne che siedono nei Consigli di Amministrazione delle principali aziende italiane. La quota femminile nel 2019 è stata del 36,3%, 811 in totale, appena 2 in più rispetto all'anno precedente. Il bilancio, messo a punto dal rapporto Cerved, Fondazione Marisa Bellisario, in collaborazione con l'INPS, appare comunque positivo se si guarda al recente passato. Dodici anni fa appena il 5,9% dei posti di comando era occupato da donne. Inoltre la percentuale che si registra oggi non è molto lontana da quella (40%)fissata come soglia minima dall'ultima manovra. Dal Parlamento e dalle leggi possono quindi arrivare incentivi per ridurre la disparità di genere, visto anche che l'Italia si trova ancora al 76° posto al mondo. Ma non basta e il nostro sistema Economico, ma anche culturale, deve fare altri passi in avanti. Sono poche, infatti, le società quotate che sono andate oltre il minimo imposto dalle norme e pochissime le donne che ricoprono il ruolo di amministratore delegato o Presidente, cioè le cariche più alte. La presenza femminile è più corposa Nei collegi sindacali, gli organi di controllo delle imprese presenti a Piazza Affari. Se poi consideriamo le altre aziende, i dati sono più deludenti. Nelle società a controllo pubblico le donne nei direttivi si fermano sotto il 30%. Conforta la crescita negli ultimi due anni, mentre va peggio in tutte le altre aziende, quelle non quotate e che non hanno l'obbligo di rispettare i limiti di legge. Come detto, serve fare di più, a partire dalle retribuzioni, in media più alte fra gli uomini e, in genere, sull’occupazione femminile, appena sopra il 50%.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.