Elezioni Sicilia, indagini per sospetti brogli nel catanese

07 nov 2017

Sospetti di brogli elettorali sulle elezioni regionali siciliane. Un uomo ha diffuso un video su Facebook in cui denuncia che l'anziana madre, ospite di una casa per anziani, avrebbe votato nel seggio speciale allestito nella struttura; nonostante fosse impossibilitata a scrivere. I fatti sono accaduti a Sant'Agata Li Battiati, provincia di Catania. I carabinieri hanno sequestrato in Comune parte della documentazione elettorale e la Procura di Catania avrebbe aperto un'inchiesta. Dario Cirrincione ha intervistato il sindaco del Comune.

pubblicità
pubblicità
SCOPRI VOICE
SCOPRI VOICESCOPRI VOICE
Attualità, inclusion, sostenibilità, diritti. Raccontiamo il cambiamento, un video alla volta. Scopri Voice, il nuovo progetto editoriale di Sky Tg24
GUARDA ORA