Emergenza Covid, controlli sulle spiagge di Palermo

10 mag 2020

Controlli a tappeto in strada e in spiaggia. Le Forze dell'Ordine presidiano Mondello, la spiaggia alle porte del capoluogo siciliano, per evitare che si ripetano gli assembramenti che si sono registrati nei giorni scorsi, dopo che il 4 Maggio sono state allentate le misure del lockdown. Oggi la spiaggia si presenta così, con tante persone che passeggiano e con altre che invece si fermano a prendere il sole, e che poi vengono invitate dalle Forze dell'Ordine ad alzarsi e a non sostare, nel rispetto delle disposizioni. Ci hanno detto semplicemente che è possibile camminare ma non stare seduti. Che cosa ne pensa? Possibilmente è stato fatto perché magari la gente, stando seduti, crea più assembramento e poi magari fa anche il bagno, e quindi magari è anche giusto così per adesso. Ancora non siamo fuori pericolo. Per cui è giusto. Una settimana di libera uscita, senza nessun controllo. Le Forze dell'Ordine che guardavano tutti quanti, ma senza far nulla. Oggi ci sono i controlli perché probabilmente si è anche esagerato. A quel punto valeva pena che lasciavamo aperte le nostre aziende, con gli spazi contingentati almeno toglievamo i ragazzi dalla cassintegrazione, li pagavamo noi, cominciavamo a lavorare. Perché i controlli è più facile farli in una gestione che nelle aree libere. Queste misure in Sicilia, andranno avanti fino al 18 Maggio. Dopo, se la curva dei contagi si manterrà bassa ci saranno ulteriori allentamenti delle restrizioni anche per le spiagge.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast