Emergenza Covid, nei circoli sportivi fitness all'aperto

31 ott 2020

In Italia ci sono 100000 impianti sportivi che danno lavoro ad un milione di persone, 20 milioni gli italiani che li frequentano, un settore che muove il 4% del Pil, circa 13 miliardi di fatturato l'anno, con ingenti perdite da marzo ad oggi perché sono andati in fumo 8 miliardi di euro. Qui ci sono 5 ettari di circolo, 50000 mq, 1200 bambini a casa, così come il 60% degli iscritti, ovvero 1500 persone su 2005. Abbiamo bisogno di un aumento di tutto quello che è stato predisposto dall'ultimo provvedimento, sicuramente pregevole, ma abbiamo bisogno di altri fondi, così non possiamo andare avanti oltre la primavera 2021, marzo e aprile il 50,60% dei 100000 impianti in Italia rischiano la chiusura. Questo circolo con la chiusura di giovedì scorso ha riadattato la sua struttura, tenendo aperti 17 campi da tennis e 4 da paddle. Siamo riusciti con questi spazi meravigliosi che abbiamo e riorganizzando con questi allenamenti esterni e individuali, dare la possibilità ai nostri soci di potersi continuare ad allenare visto che è un benessere psicofisico. Sicuramente adesso è un ottimo deterrente allenarsi, ci fa stare bene a livello mentale, si sta bene a livello fisico, quindi, wellness è benessere, wellness è star bene, quindi direi di continuare ad allenarsi, speriamo appunto che tutto vada per il meglio. Qui ci hanno messo in sicurezza, ci alleniamo all'aria aperta, hanno preso tutte le precauzioni possibili, quindi lo facciamo volentieri, lo facciamo in sicurezza.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.