Emergenza virus, a Palermo visite cimiteri su prenotazione

01 nov 2020

Bisogna prenotare per questo giorno in ricorrenza dei morti. Secondo te ci sono state delle difficoltà nella prenotazione o è andato tutto bene? Per quanto riguarda noi è andato tutto bene, già si usava ai tempi del lock down, nelle prime aperture più che altro, non so gli altri se hanno avuto difficoltà. Comunque una giusta iniziativa? Beh, per cercare di fermare il contagio probabilmente si, bisogna un attimo mitigare l'afflusso alla gente. Al tempo del covid 19 per visitare i propri cari nei giorni delle celebrazioni dei defunti è necessario prenotare sul sito del comune. In un momento caldo come questo è l'unico modo per non creare assembramenti e far rispettare il distanziamento sociale. All'ingresso dei cimiteri di Palermo ci sono uomini e donne della protezione civile e della croce rossa e decine di volontari, prima di entrare viene rilevata la temperatura e l'ingresso alle auto è consentito soltanto in presenza di disabili o di chi ha difficoltà motorie, i viali del cimitero dei rotoli sono praticamente vuoti, come mai lo sono stati in questo periodo dell'anno. Abbiamo organizzato un servizio con 130 volontari dislocati su 3 siti, stiamo vedendo e costatando che le persone ci seguono e hanno bisogno del nostro supporto. Per 4 giorni ingressi in tutti e 3 i cimiteri del capoluogo siciliano saranno soltanto su prenotazione.

pubblicità