Emergenza virus, Lazio, 2699 casi e 26 decessi in 24 ore

06 nov 2020

Sono 1251 i nuovi casi di coronavirus a Roma, 44 in più di ieri, 2699 i nuovi casi nel Lazio. Il rapporto tra positivi e i tamponi resta stabile al 9 %, ma diventa imperativo un rafforzamento dei posti letto covid che di fatto vengono raddoppiati per portare circa attuali 2900 posti a 6000 e aumenteranno anche i posti in terapia intensiva dedicati al covid che saranno alla fine 700, mentre ora sono 532, il Lazio al momento tra le regioni in fascia gialla, ma lo è solo esclusivamente perché hanno funzionato quelle misure di contenimento che abbiamo messo in atto in questi mesi e di individuazione dei positivi asintomatici in forma massiccia, occorre fermare la curva del contagio a qualsiasi costo e questa è la priorità assoluta. Oggi è stato inaugurato il drive in di Tor Vergata, il 64o della regione Lazio, 210 test tra anti igienici e molecolari, 80 i test rapidi sono stati effettuati, di questi il 15 % positivi. L'obiettivo è aumentare il numero dei test al giorno nel tentativo di frenare la corsa del virus. Arriveremo a trecento già da domani, perché abbiamo chiesto alla regione di aumentare gli slot disponibili nelle prenotazioni, quindi già domani sul fine settimana saranno 300, la prossima settimana passiamo 400 e arriveremo appunto ai 600. A Velletri intanto è stata sospesa l'attività per 48 ore del pronto soccorso per procedere alla sanificazione degli ambienti, dopo un rapido intensificarsi di casi sempre più numerosi nel reparto dell'ospedale.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast