Emergenza virus, palestre in crisi attendono riapertura

06 feb 2021

Questo è lo storico bowling di Corvetto dove anche io da ragazzino venivo con gli amici a tirare qualche palla, Siamo KO, però ci si rialza anche dopo il KO. Milano ha dei costi veramente esagerati, questo è uno dei motivi per cui siamo in grande difficoltà, grazie alle presenze si riuscivano a coprire le spese per mantenere la struttura, chi non era in possibilità di contribuire alle spese dell'associazione poteva comunque cominciare ad allenarsi, sarebbe un peccato se a causa di questa pandemia lo sport diventasse a esclusiva dei pochi che possono permetterselo, siamo già pronti per ripartire, potremmo ricominciare in qualsiasi momento, come da protocollo ingressi contingentati, piccoli gruppi di persone o allenamenti individuali. Praticamente da quando abbiamo chiuso mi alleno da solo il pomeriggio, il pugilato richiede sicuramente contatto, ma questo vale solo per la parte agonistica. Alcuni sono già chiusi, altri rischiano ancora di chiudere, dobbiamo salvare lo sport finché siamo ancora in tempo. Avevamo degli obiettivi, sarebbe bello che si potesse tornare a sognare di poter raggiungerli.

pubblicità
pubblicità