Fase 2: distanze e mascherine, riaprono le terme

31 mag 2020

Le terme, un luogo di benessere e relax. Per gli antichi Romani i bagni erano anche centri di aggregazione. Un modo, prima del coronavirus, per molti di passare le vacanze all'insegna della cura del corpo e della mente. Un settore messo in grave difficoltà dall'emergenza sanitaria, ma che riparte in sicurezza. E c'è anche chi attiva una Covid unit, una squadra responsabile di monitorare il rispetto dei protocolli, sia sul fronte clienti, sia su quello dipendenti, come ci spiega Chiara Borile, direttore marketing GB Terme Hotels. Immagini che le strutture ad Abano Terme, comprendono sia la parte termale, perché siamo uno stabilimento termale, che la parte alberghiera, che la ristorazione. Quindi dobbiamo in pratica seguire tre tipi di regolamentazioni. Già prima dell'arrivo noi prepariamo i nostri clienti con una documentazione, ci sarà un check-in online, ci sarà una zona di entrata e una zona di uscita in modo che non ci sia la possibilità per gli ospiti di incrociarsi e, come per tutti, ci sarà la misurazione della febbre in entrata. Una zona del desk dedicata con un consierge che si occuperà proprio del check-in in modo che l'ospite possa poi liberamente in pochissimi secondi salire in stanza. In ascensore, naturalmente, solo ospite col suo accompagnatore. All'interno delle terme l'accesso sarà effettuato solo dopo una nuova misurazione della temperatura, che è obbligatoria sia per la parte termale, sia per l'accesso agli ambulatori. La prima cosa che facciamo è la visita medica. Durante la visita medica il medico, il termalista si garantirà la salute del cliente, e comunque procederà poi a dare dei consigli su quella che è la terapia termale che il cliente potrà fare nei giorni successivi. Abbiamo previsto che nell'ambito di quattro metri quadrati non ci siano mai più di due clienti. Il cliente per la sua sicurezza e per la sicurezza dello staff dovrà indossare la mascherina, ogniqualvolta esce dalla sua stanza e arriva diciamo nelle parti comuni della struttura. Uno dei vantaggi che hanno le terme in Italia, comunque ad Abano Terme, ovunque è che la direzione termale è sempre a fianco dell' hotellerie. Questo veramente ci garantisce una sicurezza e la possibilità sempre di avere un direttore sanitario a disposizione dell'ospite.

pubblicità

Vuoi vedere altro ?

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.