Femminicidio Brescia, uccisa a martellate dall'ex

21 ott 2021

Chiamate i Carabinieri l'ho ammazzata a martellate. Così Ezio Galesi ha avvertito i vicini di casa della sua ex, Elena Casanova di 49 anni, uccisa in strada con un martello. Elena viveva in questa strada, in una delle villette a schiera. Come ogni sera ha parcheggiato la macchina, ad attenderla lui l'ex. Ha sfondato il finestrino con il martello che si era portato da casa. Dunque chiaro l'intento e poi si è accanito su di lei, colpevole di averlo lasciato, e aver iniziato una nuova relazione. I vicini hanno sentito le urla e poi quelle parole, l'ho ammazzata a martellate. Poi ha aspettato l'arrivo dei Carabinieri con una sigaretta in bocca, proprio in quei momenti è passata di lì la figlia diciassettenne di Elena, nata da una relazione precedente, con il padre che racconta sconvolto, ho pensato solo ad allontanarla il prima possibile. Galesi è stato arrestato ha consegnato il martello senza fare resistenza, ed è rimasto a lungo in silenzio nella macchina dei carabinieri.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast