Festeggiamenti Inter, Prefettura: 3000 tifosi a San Siro

06 mag 2021

Nessuna zona rossa è prevista a Milano, sabato 8 maggio, per la partita fra Inter e Sampdoria, che si giocherà allo stadio di San Siro. Così è stato deciso dal Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza che si è tenuto in Prefettura. I tifosi che hanno annunciato di voler festeggiare, ancora una volta la squadra nerazzurra per lo scudetto, lo potranno fare ma solo a gruppi limitati e all'esterno dello stadio, massimo 3 mila persone potranno radunarsi, in un'area di 15 mila mq, individuata nei pressi del Meazza. La tifoseria si è impegnata a osservare le disposizioni indicate, quelle previste dalle norme anti-Covid. Nelle aree intorno a San Siro, sarà inoltre vietato vendere, somministrare alcolici dalle 14 alle 22, fatta eccezione per gli esercizi di ristorazione. Stesse regole saranno in vigore anche in zona Piazza Duomo, che sarà sorvegliata e presidiata dalle Forze dell'Ordine. Le polemiche politiche, non solo per i festeggiamenti di domenica scorsa, continuano. Adesso l'aspetto forse più preoccupante, è rappresentato dal fatto che, quegli assembramenti in Duomo, potrebbero portare a un aumento dei contagi, nelle prossime settimane.

pubblicità
pubblicità