Foggia, studenti a lezione di legalità

18 feb 2020

“La mafia teme la scuola perché la peggiore nemica è la cultura, prolifera dove c'è ignoranza.” Il messaggio, il direttore della Dia Giuseppe Governale, lo porta agli studenti dell'università di Foggia. L'educazione alla legalità può avere un ruolo fondamentale anche nella lotta alla mafia foggiana, sempre più pericolosa. “La mafia foggiana è una mafia che non va sottovalutata. Si serve un pochettino della mancanza di attenzione.” Molto, in questo senso, è cambiato. Ora, però, c'è bisogno anche del risveglio della società civile. Poche ancora le denunce, prevalgono diffidenza e paura. Per sconfiggerle bisogna partire proprio da qui, dai ragazzi. “Dobbiamo recidere le linee di alimentazione, il brodo di cultura. Dobbiamo fare in modo che abbiano difficoltà a reclutare nuove leve.”

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.