Fontana: prossima settimana decisiva per sanità lombarda

10 mar 2020

Stiamo arrivando veramente ai limiti massimi, stiamo facendo miracoli. Abbiamo aperto in poco più di 10 giorni più di duecento letti di rianimazione, ma purtroppo le richieste di malati, di persone che sono state contagiate, sono maggiori dei numeri che noi riusciamo a realizzare, quindi è chiaro che la situazione sta avvicinandosi a un momento pericoloso.” “Che tipo di capacità di di resistenza possiamo ancora avere?” “Mah, noi abbiamo ancora la possibilità perché abbiamo ancora degli spazi. Adesso abbiamo delle soluzioni. Abbiamo sicuramente qualche giorno.” “Una settimana.” “Forse più di una settimana di tempo in cui possiamo dare una risposta adeguata a tutti, però bisogna fare in modo che entro questa settimana il numero di chi si infetta inizi a ridursi.”.

pubblicità
pubblicità