Galli: curva allarmante, misure incisive

19 ott 2020

Senza interventi decisivi le curve che vediamo adesso da noi non debbano andare addirittura ad assumere un andamento più veloce. Mi auguro veramente con tutto il cuore di no, ma che ci sia allarme, che questo allarme debba essere considerato con estrema attenzione, credo che ormai l'abbiano capito quasi tutti. Io sto con il governatore della Campania per le posizioni che ha preso, molto decise, ma molto logiche. Il detonatore è stata l'estate sciagurata cui molti hanno ritenuto di poter fare esattamente come l'infezione non esistesse più. Le scuole sono stati un modesto amplificatori successivo, ma nella globalità della ripresa di tutte le attività.

pubblicità