Giallo Caronia, Gioele potrebbe essere morto nell'incidente

28 ago 2020

Il piccolo Gioele potrebbe aver subito un trauma cranico sbattendo la testa sul parabrezza della Opel Corsa durante l'incidente sulla Palermo - Messina dello scorso 3 agosto. Il vetro dell'auto risulta infatti lesionato sul lato del passeggero. A 25 giorni dalla scomparsa di Viviana Parisi e del figlio Gioele di 4 anni, poi ritrovati senza vita nella campagna di Caronia, la polizia scientifica dà un nuovo impulso alle indagini e apre a nuovi scenari. Cresce la probabilità che il piccolo possa aver fatto un salto dal seggiolino e possa aver sbattuto la testa ed essere morto poco dopo. Una pista, quella della morte accidentale di Gioele, che gli inquirenti stanno approfondendo, ma che non chiude le ipotesi investigative anche alla luce delle ultime dichiarazioni del padre del piccolo, che fa sapere che il parabrezza dell'auto della moglie Viviana Parisi era già rotto prima del 3 agosto per un altro sinistro.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast