Il messaggio di Gigi Proietti agli anziani: a casa, grazie

18 mar 2020

Salve, sono Gigi Proietti. Vi saluto da casa mia. Parlo a voi non più giovanissimi, quindi miei coetanei. Eh eh eh! Il tempo passa per tutti! Ne abbiamo visti di momenti difficili, ma vedrete, supereremo anche questo. Per la tradizione noi anziani dovremmo essere i più saggi e, quindi, siamo di esempio alla connettività, restiamo a casa perché più gente obbedisce a questa disposizione e prima finisce tutto e potremmo di nuovo andare dove ci pare. Una stretta di mano e un abbraccio da Gigi Proietti.

pubblicità