In bici Lublino-Palermo, l'avventura di Pietro Terranova

Non ha trovato un volo per tornare a casa dopo il lockdown e lo ha fatto in bici dalla Polonia a Palermo, 2700 chilometri in 25 giorni. Lui è Pietro Terranova, laureando in ingegneria, partito da Dublino, dove si trovava per il progetto Erasmus e arrivato in Sicilia dopo aver attraversato sei Paesi, passando per Repubblica Ceca, Austria, Slovenia, Croazia. Finalmente presto riabbraccerò la mia famiglia, è questa la cosa più importante perché sono veramente stanco. Ma lo rifaresti? Assolutamente sì. Le cose più belle di questo viaggio on the road in bicicletta? Intanto un'esperienza personale, mi ha crescere tantissimo. Poi ho visto tantissimi paesaggi belli, però poi la Sicilia li ha riuniti tutti insieme. Per quasi un mese ha pedalato con una rigida tabella di marcia, dormendo da amici o negli ostelli e portando con sé soltanto l'essenziale. Per esempio, qua dentro ho un power bank che è stato fondamentale per caricare il cellulare, il navigatore satellitare, anche per inviare la mia posizione in queste settimane ai miei familiari. Poi acqua, tanta acqua. Acqua, ho avuto queste due borracce e una borraccia l’ho persa. Ci sono stati dei momenti in cui hai pensato di mollare? L'ultima settimana tra la Puglia, la Basilicata e la Calabria c’era qualche montagna che non mi aspettavo ed effettivamente lì tra il caldo, il cibo che scarseggiava, l'acqua che finiva, ho detto “forse non ci riesco”, però poi è arrivata la botta di energia finale e adesso siamo qua.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast