In fiamme deposito Atac a Roma, 30 bus coinvolti

05 ott 2021

Ancora fiamme a illuminare il buio e fumo nero e denso nella notte di Roma, la notte dopo le elezioni. Un vasto incendio è divampato all'interno di un deposito Atac a Tor Sapienza, periferia est della Capitale. Intorno alle 4 del mattino le fiamme hanno coinvolto una trentina di mezzi, mezzi a metano fa sapere l'Atac, di vecchia generazione, alcuni però ancora circolanti. L'incendio ha anche provocato esplosioni, presumibilmente di bombole del gas, all'interno della rimessa. A dare l'allarme sono stati i dipendenti dell'azienda a inizio servizio, che hanno subito chiamato i Vigili del Fuoco. Nessuno è stato coinvolto non ci sono feriti, né intossicati. Una volta domate le fiamme è iniziata la conta dei danni, ed è iniziata anche una doppia indagine quella interna dell'Atac che intende fare chiarezza su quanto accaduto e una dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Montesacro. Mentre nei rilievi è coinvolto il Nucleo Investigativo di Via in Selci. Al momento non ci sono ancora certezze, ma stando a una prima ipotesi le fiamme sarebbero partite da un autobus guasto. Stesso copione di quanto accaduto appena un mese e mezzo fa, quando tre bus erano andati a fuoco in un altro deposito dell'azienda che gestisce il trasporto pubblico della Capitale, quello di Grottarossa. Fiamme che a Roma, sembrano autoalimentarsi, a poche ore dall'incendio che ha fatto in parte crollare il Ponte Dell'Industria, il Ponte di Ferro per i romani. Fiamme che, se non dolose nascono sempre dall'incuria e dal degrado.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast