Incendio a Genova, 300 sfollati

17 gen 2017

Sembra un paradosso, ma le immagini che vi mostriamo, ci portano a Genova Pegli. C’è una costante: vigili del fuoco sempre e ovunque. Viene da pensare che li clonino di notte per quanto devono essere presenti e per quanti sono questi uomini e donne, clamorosamente grandi e onnipresenti. Detto questo, Genova Pegli. Bruciano i boschi di Genova. È stata una notte di assoluta paura, chiusa l’A12, soprattutto per la naturale costituzione della Liguria, che è parte della bellezza assoluta. La montagna che va a cadere in mare significa avere il fuoco sotto casa, se non dentro casa. Per tre ore è stata chiusa da Autostrade per l’Italia la A12, nel tratto tra Recco e Genova Nervi, in entrambi i sensi di marcia. Questo è avvenuto ieri tra le 17,30 e le 20,30, potete immaginare con quali risultati per il traffico. L’immagine: a destra in diretta, a sinistra vediamo l’immagine notturna. Insomma, quando una città si trova il fuoco alle spalle, e un fuoco di quell’entità e, ribadiamo, un fuoco appiccato dolosamente da delinquenti che fanno evidentemente di questa materia il loro lavoro, c’è paura, in tutti i sensi.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast