Incidente sul lavoro a Roma, morti due operai

20 lug 2020

Incidente sul lavoro a Roma, in un cantiere edile nella zona di Vigna Murata: due operai di 29 e 53 anni, entrambi romani, si trovavano all'ottavo piano di un edificio in ristrutturazione e stavano tagliando una trave di cemento quando sono precipitati da un'altezza di oltre 20 metri. Per loro non c'è stato scampo. Le cause ancora da accertare, ma non si esclude che i due operai, pur essendo imbragati, non fossero ancorati alla struttura di supporto e siano quindi caduti nel vuoto quando l'impalcatura ha ceduto. Sul posto le ambulanze, la polizia scientifica, ma anche il nucleo Speleo Alpino Fluviale dei Vigili del Fuoco, il SAF, a dimostrazione di quanto fosse complicata la situazione perché prima di avvicinarsi è stato necessario mettere in sicurezza la trave rimasta sospesa. Già eseguito il sopralluogo degli ispettori del lavoro e pare che nel cantiere non siano emerse irregolarità formali. La Procura di Roma ha aperto un'inchiesta e procede per omicidio colposo.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast