Iss, cresce incidenza da 125 a 155 e Rt cala da 1.23 a 1.20

03 dic 2021

A scendere è solo l'indice di contagio del virus. Secondo il monitoraggio dell'Istituto Superiore di Sanità, nell'ultima settimana è calato da 1,23 a 1,20, rimanendo al di sopra della soglia epidemica, ossia 1. In crescita i rimanenti parametri: 155 i casi di positività ogni 100mila abitanti, rispetto ai 125 della settimana precedente. Sale il tasso di occupazione delle terapie Intensive, dal 6,2 al 7,3, nei reparti siamo al 9,1, un punto in più. I numeri cambiano tra le Regioni, il massimo tasso di incidenza, è nella Provincia Autonoma di Bolzano: 645,7 i positivi ogni 100mila abitanti e quindi, da lunedì, sarà in Zona Gialla. Oltre la soglia, sia le terapie intensive che i ricoveri, ossia tutti e tre i parametri. Oltre 300, tre Regioni: il Friuli Venezia Giulia già in giallo con 366, il Veneto con 317,1, Valle d'Aosta con 309. In Friuli Venezia Giulia aumentano le occupazioni in terapia intensiva al 14,9% e i ricoveri al 23. E se nessun'altra Regione sorpassa tutti e tre i valori, preoccupa l'occupazione delle terapie intensive in Veneto e nelle Marche. Numeri alti anche in Lombardia e nel Lazio. Boom di ricoveri ordinari in Valle D'Aosta al 28,3%, bilanciati però da un'occupazione delle rianimazione al 3%. In una circolare, il Viminale ha chiesto ai Prefetti, di intensificare i controlli del Green Pass durante il weekend, anche nei mezzi di trasporto. Tra aumento di contagi e restrizioni, nell'ultima settimana, si è registrato un'impennata delle prime dosi di vaccino.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast