La Sicilia torna gialla, riaprono bar e ristoranti

29 nov 2020

Speriamo che sia di buon auspicio, questa apertura, anche se dobbiamo essere sempre cauti, tenere sempre la mascherina. La Sicilia cambia colore, da arancione diventa gialla. Questo vuol dire che bar e ristoranti possono riaprire al pubblico per la consumazione al tavolo e non più solo per l'asporto e le consegne a domicilio, ma sempre fino alle 18.00. In questa prima domenica di semilibertà, però, in molti hanno preferito non aprire. Troppo poco il tempo avuto per prepararsi ad accogliere i clienti. Chi invece è riuscito a organizzarsi in fretta, ha visto occupare piano piano tutti i tavoli. Questo è il momento dove tutti dobbiamo avere più attenzione, appunto per evitare che ci sia un ulteriore chiusura. Sì una boccata d'ossigeno, anche con una bellissima giornata come questa, c'è bisogno di tornare fra virgolette a vivere, però dobbiamo continuare a stare molto allerta perché comunque il pericolo non è scampato, tenere la guardia alta in gergo pugilistico e usare sempre le mascherine e le precauzioni, però provare anche avvicinandoci al Natale ad avere un po' di convivialità in maniera sicura secondo me è molto importante, soprattutto per il benessere poi mentale di tutte le persone. Le prove tecniche di normalità in vista del Natale, dunque, sono iniziate, sperando che la curva dei contagi non risalga.

pubblicità