La solidarietà unisce Ballarò, nessuno resta indietro

05 lug 2020

Un quartiere che fa rete, che ha fatto della solidarietà la sua marcia in più. E' Ballarò, la borgata più multietnica di Palermo, città dell'accoglienza. Ed è qui che gli abitanti si aiutano l'un l'altro, coordinati dall'associazione SOS Ballarò che si occupa di dare aiuto a chi è senza reddito, a fornire la spesa a chi non può permettersela e che si occupa dei bambini che rimangono soli quando i genitori devono andare a lavorare. Un quartiere che durante l'emergenza covid 19 ha dato il meglio di sé, affinché nessuno rimanesse indietro. Più di 2000 le famiglie che vengono aiutate grazie al lavoro dei volontari dell'associazione che fanno parte di SOS Ballarò, tra loro c'è Marco che in estate, tra le altre cose si occupa dei bambini del quartiere. Ci siamo messi insieme, tutte associazioni e cooperative del quartiere per aumentare l'attività ludico educative per i minori, in questo momento la rete ha stretto le maglie, insieme all'associazione Santa Chiara, la mia cooperativa Terra da amare, il progetto casa Ballarò siamo cercando di ampliare l'offerta culturale per i bambini. Oggi siamo stati in giro nel quartiere a conoscere gli antichi mestieri, l'artigianato locale e i monumenti, ma anche le piazze da rigenerare perché all'interno del nostro processo è quello di educare al bello, ma anche spingere bambini con le loro idee a pensare un quartiere diverso, un quartiere più a misura di bambino. Un impegno, quello di SOS Ballarò che va oltre le emergenze. Un quartiere che ha dato se stesso non solo perché all'inizio è tutto nato su Ballarò ma in realtà poi si è allargata a macchia d'olio a tutto il centro storico, ma è andato anche oltre perché c'erano delle famiglie in difficoltà, ci sono arrivati spesso gridi di aiuto da altre parti, ovviamente, come serviamo Ballarò serviamo anche altre persone in difficoltà.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.