Lancia Aurelia, un mito senza tempo

30 gen 2020

“Sono nelle mani di un pazzo”. “Hai avuto paura?” “Io? No, no”. Guida bene lei”. Vittorio Gassman effettua il celebre sorpasso a bordo di una splendida Lancia Aurelia B24 Spider. Eccola qui, elegante e sinuosa. È uno dei 18 modelli che si possono ammirare nella mostra Lancia Aurelia 1950-2020, mito senza tempo. allestita al MAUTO, il Museo dell'Automobile di Torino, città in cui l'Aurelia è nata. Un lusso per pochi; tra il 1950 e il 1958 ne furono prodotti solo 18200 esemplari. E questo è il primo. Si tratta della Lancia Aurelia B10, presentata al Salone di Torino nel 1950, anno in cui in Italia si contavano appena sei auto ogni mille abitanti, contro le 226 presenti negli Stati Uniti. “Un messaggio di positività e di fiducia nel futuro, perché un'Italia che usciva da una seconda guerra mondiale distrutta, dove per andare a lavorare si usava la bicicletta, un imprenditore come Gianni Lancia crea un'automobile, investe capitali nella realizzazione di un'automobile che costava come un appartamento. Qual era l'utilizzatore tipo di quell'automobile? Quasi nessuno”. E pochissimi hanno potuto guidare l'Aurelia B20 GT, con la livrea originale della Mille Miglia, del 1953. Questi in fila sono invece sei esemplari Gran Turismo. Auto non solo belle da vedere - l'Aurelia era amata da Ernest Hemingway, Fausto Coppi e Manuel Fangio - ma anche moderne, con grandi innovazioni tecnologiche che hanno fatto scuola: dal primo motore 6 cilindri a V del mondo (eccolo) alla sospensione posteriore a ruote indipendenti. Una storia legata al genio di Pininfarina. Questa è la Florida2, pezzo unico. “Era anche la vettura personale di mio nonno, quindi una vettura particolarmente importante per la storia della Pininfarina. C'è il meglio del meglio della meccanica italiana. Prestazioni, affidabilità e la carrozzeria ottenuta per certi aspetti anche un po' per sottrazione, per semplicità, per armonia, quindi un perfetto connubio Lancia – Pininfarina”.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.