L'assalto al portavalori tra Modena e Bologna

15 giu 2021

Immagini che sembrano tratte da una scena di un film d'azione. Invece quello che vedete è ciò che è accaduto lungo l'Autostrada del Sole, tra Modena e Bologna, durante un tentato assalto a un mezzo portavalori. Un tratto di strada isolato, preparato per il grande colpo, cospargendo l'asfalto di chiodi per bloccare il traffico e poi le armi per minacciare i conducenti in coda, auto date alle fiamme e camionisti costretti a posizionare i loro mezzi di traverso sulla carreggiata. "Banditi che hanno creato una bolla, incendiando autovetture ma, soprattutto, utilizzando anche bande chiodate per ritardare il nostro intervento". Tanta paura, alte colonne di fumo, circolazione bloccata per ore, tra spari ed esplosioni ma, incredibilmente, nessun ferito. Qualcosa nel piano criminale dei rapinatori deve essere andato storto e il colpo a vuoto, così i malviventi sono fuggiti senza bottino. "Abbiamo finito questa mattina alle 4, innanzitutto, di liberare l'autostrada in quanto è stata un'operazione difficile". Attraverso i racconti dei vigilanti che erano a bordo del furgone e le testimonianze degli automobilisti minacciati dalla banda di uomini armati si tenta di ricostruire la dinamica dell'assalto fallito, mentre è caccia aperta al commando di nove persone ancora in fuga.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast