Luna 50, Marco Tronchetti Provera ricorda l'allunaggio

17 lug 2019

La sera dello sbarco sulla Luna ero a casa, a Milano, con un gruppo di amici, stavamo partendo per un viaggio in Turchia con un pulmino Volkswagen. Abbiamo passato la notte in bianco, con emozioni infinite e poi siamo partiti! Siamo partiti, ma, insomma, l'emozione credo è una delle più grandi che uno abbia potuto mai avere! Non so se questa generazione riuscirà ad avere quell'emozione perché per noi era l'inizio di un viaggio verso l'universo, quell'universo sconosciuto, quell'universo affascinante che aveva riempito poi tutta la nostra gioventù, i libri di Giulio Verne. Insomma, erano emozioni inenarrabili!.

pubblicità