Luna 50, Paolo Ferri ricorda l'allunaggio

17 lug 2019

E io ero un bambino e sono stati momenti che hanno determinato tutta la mia vita. Io penso che quando si ha 9 anni, come nel mio caso, un evento del genere è fondamentale! Volevo fare l'astronauta, ho vissuto tutta la mia vita in quella direzione. Sono contento di aver lavorato nello spazio e addirittura sono più privilegiato rispetto a un astronauta perché ho fatto volare sonde verso luoghi che un astronauta non potrebbe mai visitare, come Mercurio o una cometa. Ho vissuto quei momenti come un bambino. Mi è stato promesso allora che l'uomo avrebbe posato piede su Marte nel 1985. Eh! Questa promessa voglio che, magari con un po' di ritardo, entro la mia vita sia mantenuta.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.