Luna 50, Paolo Nespoli ricorda l'allunaggio

17 lug 2019

La stazione spaziale va a 28 mila chilometri all'ora e quindi gira attorno alla terra velocemente. Io sono abituato, come terrestre, a vedere la luna e a vederla lì quasi tutta la notte, per cui mi ricordo ancora un giorno stavo manovrando con il braccio meccanico e improvvisamente di lato ho visto la luna bellissima e ho detto ah che bello, la luna è venuta a salutarci, adesso faccio una foto, e quindi con il braccio meccanico, non è che lo potevo lasciare andare così l'ho parcheggiato un attimo, ho preso la macchina fotografica, mi sono girato, non c'era più la luna, era già sparita, 30 secondi e la luna già non c'era più. Per cui la luna nello spazio viene a fare capolino, va, viene e ti saluta in un modo diverso da com'è sulla terra ed è una peculiarità che hai quando sei sulla stazione spaziale internazionale.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.