Maltempo in Piemonte, una vittima nell'Alessandrino

24 nov 2019

Cala il buio su Torino e contemporaneamente sale il livello del Po, che ha superato la soglia di pericolo di quattro metri e 70 sullo zero idrometrico. Proprio in questi minuti sta attraversando il centro della città l'onda di piena. Questo significa che il livello dell'acqua dovrebbe calare durante la notte. I Murazzi, cioè il lungo fiume del centro e il il borgo medievale del parco del Valentino sono completamente allagati. Questo serpentone che ora è alla mercé della corrente in mezzo al fiume, serviva per raccogliere la plastica ed era ancorato alla sponda opposta. La furia dell'acqua fa paura e costringe ad annullare anche la maratona prevista in mattinata. Ecco come il torrente Chisola, affluente del Po ha ridotto la zona sud di Torino, esondando in più punti. In collina, invece, l'acqua ha fatto collassare la strada. A Cardè nel Cuneese, alcuni rii secondari sono straripati ed hanno invaso le strade del Paese. Situazione critica nell'Alessandrino. Queste immagini dall'alto ci mostrano come sia ridotta tutta la provincia, la più colpita dal maltempo. Nell'Alessandrino, abbiamo avuto una precipitazione dal 21 Ottobre ad oggi, che ha superato i 1000 mm, che rappresenta un quantitativo che normalmente cade in un anno. Possiamo dire un autunno anomalo per ora. Sì. Questi due eventi anche consecutivi, una piena ad Ottobre, una piena Novembre sono situazioni abbastanza rare e non così frequenti. È proprio nella provincia di Alessandria, a Sezzadio, è morta una donna di 52 anni. Rosanna Parodi è stata colta da un'onda di piena del Bormida, prima dell'alba, mentre stava andando a lavorare. La corrente l'ha trascinato via. Il suo corpo è stato ritrovato nel tardo pomeriggio. Allerta rossa per tutta la giornata in Piemonte. Solo lunedì si attenueranno le piogge. In Valle d'Aosta è invece, la neve a causa dei problemi. 1000 persone restano isolate in val del Lys a causa delle slavine che hanno interrotto varie strade regionali.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.