Mattarella: famiglie non sono tessuto Paese, sono l'Italia

11 feb 2020

Lei ha parlato di molte cose, ha parlato della natalità, dei giovani che vanno all'estero. Distinguendo opportunamente tra chi va all'estero perché, in una stagione in cui il mondo è sempre più raccolto e interconnesso, da ogni parte, da ogni Paese si fanno esperienze altrove anche di lavoro, il problema è che questa non deve essere una scelta obbligata, non può essere una scelta resa cogente dalla mancanza di opportunità nel nostro Paese, ma deve essere frutto di una scelta, di un'apertura di orizzonte che qualcuno vuole percorrere. Sono tutti problemi connessi fra di loro, ma quello essenziale è quello della natalità e del sostegno alle famiglie.

pubblicità