Maturità 2021, domani inizia per 540 mila studenti

15 giu 2021

Maturità 2021, ci siamo quasi. Si avvicina la notte prima degli esami per circa 540.000 ragazzi. L'ultima, è la speranza di tutti, dell'era Covid. Mercoledì 16 giugno alle 8:30 i primi candidati inizieranno a sostenere la loro prova orale in presenza. Come lo scorso anno le commissioni sono presiedute da un presidente esterno e sono composte da sei commissari interni, e cioè i docenti dei ragazzi. Vista la struttura light dell'esame è assicurata la presenza del commissario di italiano e di uno o più delle materie di indirizzo, per esempio latino e greco al classico o matematica e fisica allo scientifico. La macchina si è già messa in moto con la consegna dell'elaborato sulla materia caratterizzante, con collegamenti multidisciplinari. Da qui prenderà il via l'unico maxi orale, per un totale di massimo 60 minuti e un massimo di 5 ragazzi esaminati al giorno. I colloqui terranno poi conto delle informazioni contenute nel curriculum dello studente, che comprende sì il percorso scolastico, ma anche le attività extra come sport, volontariato e attività culturali. Ansia e preoccupazione per tutti. Anche i più spavaldi soffrono comunque la prova, per 7 su 10 infatti la preparazione è stata rovinata dalla DAD. Ma quasi tutti contano sulla clemenza dei professori, visto il periodo. Qualcuno, circa l'8% dei maturandi secondo un sondaggio di scuola.net per la polizia, è convinto di poter portare il tifo da casa per un sostegno psicologico, ma le restrizioni sono ferree, si spera per l'ultima volta.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast