Meteo, le previsioni per martedì 5 e mercoledì 6 novembre

05 nov 2019

Ben ritrovati. Una nuova perturbazione ha raggiunto la nostra penisola con piogge, temporali e anche venti forti di Libeccio. Domani breve tregua sulle dell’area del Norditalia, ma le pioggia si spostano al Centro-Sud e porteranno ancora disagi. Giovedì l'arrivo di una nuova perturbazione. Allora, vediamo il dettaglio, subito, con la nostra carta sinottica per seguire l'evoluzione delle piogge e del tempo. Come vedete un vortice depressionario si va ad approfondire proprio sulla nostra penisola, portando piogge anche intense sulle aree centrali, principalmente sulla Campania nelle prossime ore, comunque, su tutto il versante tirrenico. Come dicevamo, i venti forti di Libeccio riguarderanno principalmente il versante tirrenico, con raffiche fino a 90 chilometri orari. Vediamo il dettaglio, Regione per Regione, che tempo farà nel corso delle prossime ore. Partiamo dal Centro Nord Italia. Per quanto riguarda la giornata odierna, vedete che il maltempo riguarderà tutte le aree del nord Italia. Anche sulle aree centrali avremo delle piogge, principalmente sulle aree appenniniche e versante tirrenico. Per quanto riguarda la giornata di domani andrà a migliorare al nord, residue piogge sul nord est. Ancora maltempo sulle aree centrali. Giovedì se ne riparla con una nuova perturbazione. Come vedete, le temperature in deciso calo, le minime vicine allo zero, specialmente sulle aree del nord Italia. Andiamo anche al sud, a vedere la situazione. Qui, come dicevamo, il maltempo riguarderà principalmente la Sardegna è anche la Campania. Nelle prossime ore potremo avere anche nubifragi, alternati a forti venti e a schiarite. Per quanto riguarda la giornata di mercoledì le piogge raggiungeranno anche la Basilicata. Le temperature sono stabili, a partire dalla seconda parte della settimana È in deciso calo per quanto riguarda invece la giornata di giovedì, le piogge interesseranno le peninsulari. Per il momento tutto più tardi.

pubblicità