Michele Mari: "Lo scrittore è anche un ventriloquo"

27 ott 2021

"Per lei uno scrittore è più un ventriloquo o un falsario?" "Ma entrambe le cose. Direi in questo caso dovendo scegliere ventriloquo perché il termine è più tecnico, è un termine, come dire, istrionico, performativo che non ha insomma la tara limitativa, negativa del termine falsario e penso che qualsiasi scrittore, almeno inizialmente, in modo larvale sia un ventriloquo, lo sia da lettore, lo sia da commentatore, lo sia da principiante, da tirocinante. Solo successivamente si farà una propria voce, modulerà una propria voce ma senza partire dalle voci altrui difficilmente potrà trovare la propria.".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast