Migranti, a Lampedusa arrivano in 100. Tanti già trasferiti

17 giu 2021

Sono poco più di 100 i migranti giunti nelle ultime ore sull'isola di Lampedusa. Visitati in banchina, secondo le procedure per il contenimento del Covid-19, sono stati trasferiti nel centro di Contrada Imbriacola, dal quale, questa mattina, sono state trasferite 200 persone. 50 migranti, dopo i controlli di rito, sono stati fatti salire a bordo della nave quarantena che si trova sull'isola. 150 ragazzini invece, a bordo di motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, sono stati portati a Porto Empedocle, presso strutture adatte all'accoglienza di minori non accompagnati. A giungere sull'isola per lo più uomini e quasi tutti di nazionalità tunisina. Nel centro di accoglienza ci sono al momento mille persone ma nelle prossime ore diversi gruppi verranno fatti salire a bordo delle navi quarantena, così come previsto dal protocollo. Intanto la nave Geo Barents di Medici Senza Frontiere, che nei giorni scorsi ha salvato 410 migranti, ha avuto assegnato un porto per lo sbarco. Quello di Augusta, nel siracusano. E a Vittoria, in provincia di Ragusa, il comune, per la prima volta, ha adottato, dopo Palermo e Catania, la residenza fittizia per i migranti. Chi non ha alloggio potrà risiedere presso una struttura. Condizione necessaria per poter accedere all'assistenza sanitaria.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast