Migranti, filmato il trasbordo delle persone dalla nave madre

22 giu 2019

Arrivata in porto, scortata dalla Guardia di Finanza, la "nave madre" che portava migranti e li trasbordava poi su un barchino. Le immagini colpiscono molto. Evidenziano un sistema oliato di favoreggiamento all'immigrazione clandestina e sfruttamento. La "nave madre", con a bordo, in questo caso, 81 clandestini, trascina un piccolo barchino in mare aperto, Li trasborda e se ne va, lasciando in mare i migranti. La nave inverte la rotta e prosegue. Sistema semplice e collaudato che questa volta, però, è stato scoperto grazie all'operazione dell'agenzia europea Frontex. Sette membri dell'equipaggio, sei egiziani e un tunisino sono stati fermati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Sono i nuovi metodi per tentare di eludere i controlli. Ma queste immagini dimostrano che non è possibile; seppure ingegnoso il sistema è stato scoperto. I due mezzi, una volta fatto il trasbordo si separavano e prendevano due direzioni diverse, anche per disperdersi. Ma sono stati intercettati entrambi e scoperto il trucco.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.