Migranti, la nave Ocean Viking in porto a Messina

24 set 2019

Dopo sei giorni trascorsi in mare finalmente i 182 migranti soccorsi dalla Ocean Viking hanno toccato terra. Sono arrivati questa mattina al Molo Norimberga del porto di Messina dopo che il Viminale domenica sera aveva assegnato loro la destinazione finale alla vigilia del vertice di Malta sull'immigrazione. La prima a scendere dalla nave di SOS Méditerranée e Medici Senza Frontiere è stata una bimba, poi pian piano tutti gli altri. Le condizioni di salute sono complessivamente buone, soltanto un paio di persone su indicazione dei medici di bordo sono state trasferite in ospedale. Le loro condizioni di salute sono piuttosto stabili. Ho segnalato qui alle autorità sanitarie alcuni pazienti meritevoli di essere condotti in ospedale per ulteriori accertamenti. Sicuramente tra le condizioni di salute più evidenti che abbiamo riscontrato ci sono vittime di ustioni da carburante e sicuramente tante vittime di violenza, sia fisica che sessuale. L'ok allo sbarco è arrivato alla vigilia del vertice di Malta sull'immigrazione; un vertice che secondo voi, che su queste navi lavorate e fate il vostro servizio, può cambiare le cose? Sicuramente consideriamo ciò che è successo ieri a La Valletta a Malta, un segnale molto positivo sicuramente, un primo passo verso, appunto, il cercare e il trovare delle soluzioni. I migranti adesso saranno trasferiti all'interno dell'hotspot di Messina. Lì attenderanno di sapere quale sarà il loro futuro.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.