Milano, Arca porta cena e regali ai senzatetto

25 dic 2021

"Portiamo un panettone, poi per la pioggia abbiamo un poncho per ripararsi, e poi regaliamo una Power-Bank". Un oggetto banale, che può salvare la vita a chi vive solo per la strada. Un piccolo regalo, un grande pensiero dedicato, come la cena un po' speciale distribuita dei volontari nella settimana di Natale, in cui la solitudine finisce per diventare più profonda. Arca, è una ONLUS che distribuisce i pasti caldi ogni sera dal novembre del 2020 ai senzatetto. Oppure, a chi non tutti i giorni riesce a procurarsi una cena. Un po' di luce in un parcheggio gelido, accanto alla stazione di Lambrate. Qui si incrociano storie di vite e di cadute. "Uno anche quando è in alto può cadere, e io sono caduto. E' da dicembre dell'anno scorso Io non sto lavorando. Sono rimasto in casa finché non non mi hanno buttato fuori il 15 di ottobre, sono uscito di casa. Già conoscevo la strada, non mi faceva paura, perché il poliziotto mi fa, ma non hai paura di uscire di casa? Ho detto, io so già come la mia vita in strada, perché la mia vita l'ho anche vissuta in strada, oltre che essere in casa. Lui mi ha fatto un sorriso, come dire vabbè contento tu". Con il suo pasto, andrà a dormire su un vagone del treno in Stazione Centrale. Un microcosmo invisibile, dove nascondersi. L'insistenza della pandemia non può che peggiorare lo scenario. "Noi ci aspettiamo, l'anno prossimo un grande aumento di senzatetto perché sono iniziati gli sfratti esecutivi, i licenziamenti che per a due anni sono stati bloccati, ma l'anno prossimo ovviamente ci saranno un grande innalzamento".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast