Milano, in mostra dipinti per il calendario dei carabinieri

04 feb 2020

Le missioni all'estero, ma anche episodi di vita comune, di gente che chiede aiuto, di bambini difficoltà. In una mostra realizzata dall'arma dei Carabinieri per presentare l'edizione 2020 del loro calendario, vengono proposte al pubblico le storie di persone che incontriamo tutti i giorni. Nei dipinti esposti alle gallerie d'Italia e d’Intesa Sanpaolo, a Milano, in piazza della Scala, si parla di sfollati del terremoto, di gente che cerca di riscattarsi, di persone bisognose. È un calendario emozionale quest’anno raccontiamo 12 storie, raccontiamo 12 storie di emozioni. Di emozioni visive e di emozioni da leggere. In tutti gli episodi di straordinaria Quotidianità, i protagonisti sono i militari dell'arma, che ogni giorno in Italia e all'estero svolgono il proprio servizio. Il titolo della mostra è “Gli eroi del quotidiano” con le illustrazioni dell'artista, Mimmo Paladino, e con i testi della scrittrice Margaret Mazzantini. Quello che si vuol mette in evidenza è lo spirito di servizio con cui donne e uomini in uniforme si dedicano alla tutela delle fasce più deboli e vulnerabili della società. In questo caso stiamo celebrando la storia del Paese. Stiamo celebrando l'istituzione, stiamo celebrando l’impegno di quell'estensione nel rispetto della comunità. E questo è un po' significato. Far vedere come l'arte contemporanea parte dalla vita vissuta e come, in qualche modo, amplifica momenti di vita reale. La mostra resterà aperta fino al 23 Febbraio.

pubblicità