Modica, una vittima e case distrutte dopo la tromba d'aria

18 nov 2021

La tromba d'aria si è formata all'alba di mercoledì, nel mare di fronte alla costa di Ragusa. Ha percorso diversi chilometri e ha sfogato tutta la sua violenza nelle contrade rurali intorno a Modica, dove vivono una cinquantina di famiglie. Qui siamo a Sant'Ippolito, la casa della famiglia Pelusi è andata completamente distrutta. In quel momento c'erano Guido, che si preparava ad andare a scuola, e la mamma, Grazia. "Stava preparando la tavola per la colazione, per Guido, quando si è sentita spingere ma lei dice io ho visto il vento, cioè è stata una sensazione sgradevolissima. Ha iniziato a correre, come vedete poi, vedrete, c'è anche proprio la porta strappata. Lei è riuscita fortunatamente ad andarsi a nascondere nella camera di mio figlio. Che è l'unica che ha resistito. Evidentemente forse ha fatto da canale, per cui è riuscito a sfogare dall'altra parte, sfondando anche le porte della camera da letto". "Forse anche paragonabile ad una bomba perché veramente questo rumore forte, questo boato, è qualcosa che anche adesso che ci penso mi fa venire la pelle d'oca". La furia del vento ha spaccato in due questo grosso carrubo, trascinandone metà sul parcheggio distruggendo l'auto che era posteggiata qui. La tromba d'aria si è abbattuta sulle campagne intorno a Modica e purtroppo ha provocato una vittima e due feriti. Ma se la furia del vento si fosse avvicinata al centro della città sarebbe potuta essere una strage. "Circa due chilometri e mezzo in linea d'aria c'è il centro storico di Modica, per cui possiamo immaginare le chiese, il nostro patrimonio culturale, la popolazione, perché ricordo che circa metà della popolazione di Modica è urbanizzata nel centro, l'altra metà è in questa bella campagna che è molto molto vissuta e che ha assorbito questa potenza distruttiva".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast