Monopattini e sicurezza a Firenze

10 feb 2021

Economico, ecologico, pratico e anche pericoloso. In Italia due persone decedute alla guida del monopattino. Nel 2020 ci sono stati 125 incidenti gravi. Sono tanti o sono pochi? Certamente il numero è nettamente inferiore a quello degli incidenti in bicicletta, ma anche la diffusione è molto diversa: si calcola che stiano circolando tra i 100 e i 120 mila mezzi e sullo sharing, ogni città ha le sue regole: a Firenze, il sindaco ha provato ad imporre l'uso del casco anche ai maggiorenni, ma al Tar ha detto no, Palazzo Vecchio non può dettare una norma che non riesce a far rispettare e che non è contenuta nel codice della strada. Che cosa chiedono adesso i sindaci? Io credo che l'esigenza maggiore sia quella di avere una norma che possa completare la riforma già avviata nel codice della strada, perché già oggi il casco è obbligatorio per chi ha meno di 18 anni, quindi non sarebbe una rivoluzione estenderlo a tutti. È un mezzo da promuovere, certamente, ma un mezzo pericoloso e credo che tutti i sindaci debbano garantire, prima di tutto la sicurezza stradale, la vita delle persone. Quindi, casco obbligatorio, assicurazione e targhetta di riconoscibilità. Chiederemo a Governo e Parlamento di darci questa norma, altrimenti siamo pronti a partire anche con una legge d'iniziativa popolare.

pubblicità
pubblicità